MONTE GRAPPA

VERSO LA RISERVA DELLA BIOSFERA

Il percorso di candidatura del Monte Grappa a Riserva della Biosfera UNESCO è stato avviato dapprima attraverso una serie di iniziative ed eventi pubblici, realizzati al fine di far maturare conoscenza e consapevolezza negli stakeholder e nelle comunità locali in merito agli obiettivi e alle strategie del programma UNESCO “Uomo e  Biosfera” (Man and Biosphere – MAB), poi attraverso uno studio di fattibilità, che si è sviluppato nel 2018 e che ha approfondito le specifiche della possibile candidatura.

Il percorso di candidatura si è sviluppato con il coordinamento dell’ Intesa Programmatica d’area “Terre di Asolo e Monte Grappa” (www.asolomontegrappa.it) e coinvolge il territorio dei 25 Comuni ambientalmente, socialmente e culturalmente connessi al Monte Grappa: Alano di Piave, Arsiè, Asolo, Bassano del Grappa, Borso del Grappa, Castelcucco, Cavaso del Tomba, Cornuda, Feltre, Fonzaso, Fonte, Maser, Monfumo, Mussolente, Pedavena, Pederobba, Pieve del Grappa, Possagno, Pove del Grappa, Romano d’Ezzelino, Quero-Vas, San Zenone degli Ezzelini, Seren del Grappa, Solagna, Valbrenta.

Fra il 2019 e il 2020 è stato sviluppato un articolato percorso di animazione territoriale, composto da 45 incontri pubblici e oltre 95 riunioni tecniche, organizzate con l’obiettivo di coinvolgere Enti, Istituzioni, organizzazioni private, associazioni valoriali e di categoria, aziende e singoli cittadini in alcune attività di presentazione interattiva e progettazione partecipata, che hanno definito i pilastri della candidatura.

Il coinvolgimento attivo delle comunità locali, residenti ed operanti nel territorio del Monte Grappa infatti, è stato uno dei pilastri del percorso di candidatura, fondamentale per poter formalizzare il Dossier, ma soprattutto imprescindibile per arrivare ad un progetto il più possibile inclusivo ed efficace. Il Dossier di candidatura è stato presentato a fine 2020 ed è ora all’analisi degli organismi UNESCO. In attesa della risposta, che dovrebbe arrivare a metà 2021, sono in programma per i prossimi mesi numerose attività di divulgazione, di approfondimento culturale e di progettazione partecipata.

IL PERCORSO DI COINVOLGIMENTO DELLE COMUNITA’ HA REALIZZATO:

>>> INCONTRI TERRITORIALI DI PRESENTAZIONE INTERATTIVA DEL PERCORSO DI CANDIDATURA

Una serie di incontri di presentazione interattiva del percorso e consultazione attiva sul progetto, pensati per toccare tutti i Comuni coinvolti, con diversi focus tematici:
• Turismo sostenibile
• Ruralità e trasformazione agroalimentare
• Artigianato e industria
• Associazionismo e terzo settore
• Giovani
• Sport e outdoor, come strumento di fruizione del territorio
• Educazione, formazione e ricerca
• Valorizzazione del Crinale del Grappa
Gli incontri hanno avuto avvio a settembre 2019 e sono stati organizzati per essere itineranti avendo luogo in ciascuno degli ambiti territoriali coinvolti nel percorso di candidatura (trevigiano, feltrino e vicentino) con l’obiettivo di raggiungere i diversi Comuni coinvolti, diffondere le informazioni in maniera capillare ed offrire ai partecipanti la possibilità di scegliere l’incontro logisticamente e tempisticamente più adatto alle proprie esigenze.

>>> INCONTRI PER LA DEFINIZIONE CONDIVISA DEL DOCUMENTO DI INDIRIZZO DEL PIANO DI AZIONE

Tutte le Riserve della Biosfera, sono tenute a perseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile, dotandosi di un Piano di Gestione (chiamato anche Piano d’Azione) che definisca come intendono contribuire alla concretizzazione locale degli obiettivi globali di sviluppo sostenibile (17 Sustainable Development Goals dell’ONU) e di quelli specifici del programma MAB UNESCO. Il Piano di Gestione di una Riserva della Biosfera, mediante strategie e obiettivi specifici per le esigenze e le peculiarità di ciascun territorio, è lo strumento attraverso cui indirizzarne lo sviluppo sostenibile, è elemento di stimolo verso tutti i portatori di interesse -pubblici e privati- a realizzare progetti concreti che mettano in connessione positiva “uomo e natura”, favorendone l’aggregazione e l’interazione, valorizzandoli nella dimensione internazionale UNESCO, anche grazie al confronto e allo scambio con la rete internazionale MAB composta da oltre 700 territori e comunità in tutto il mondo, che stanno affrontando le stesse sfide.
Sebbene il Piano di Azione della futura Riserva della Biosfera Monte Grappa sarà sviluppato a riconoscimento ottenuto, durante la fase di candidatura si è ritenuto importante condividere con i principali portatori di interesse del territorio, i cardini che costituiscono tale documento, definendo di fatto la mission della futura Riserva della Biosfera, valorizzando le vocazioni delle comunità residenti, in particolare quelle caratterizzate da una stretta connessione tra uomo e natura.
Il Piano d’Azione sarà composto da progettualità concrete, efficaci ed innovative, che perseguono un modello di sviluppo economico e sociale sostenibile, in stretta relazione con la conservazione della cultura tradizionale, del paesaggio e la tutela della biodiversità.
A questo scopo, si è voluto definire, in modo condiviso e partecipato il “Documento di Indirizzo al Piano d’Azione della futura Riserva della Biosfera del Monte Grappa”.
Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria connessa alla pandemia di Coronavirus (COVID-19) ed in ottemperanza ai diversi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri ed ordinanze regionali, non è stato possibile organizzare in presenza l’interazione partecipata utile a concorrere alla formazione del Documento di Indirizzo, attraverso incontri dei tavoli tematici, come inizialmente previsto. Con l’obiettivo però di arrivare ad una definizione condivisa del Documento di Indirizzo al Piano di Azione e contemporaneamente rispettare i tempi previsti per la presentazione del dossier di candidatura a cui questo documento è stato allegato, si è attivata da metà maggio a metà giugno una consultazione partecipata attraverso una piattaforma online.
A tutti i contributi raccolti è stata elaborata una risposta specifica. Essi hanno contribuito ad integrare la Bozza del Documento di Indirizzo, che è stato presentato giovedì 09 luglio 2020 a Bassano del Grappa. Anche qui una nutrita platea (fisicamente presente in sala nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e virtualmente presente da remoto attraverso la diretta streaming) ha interagito commentando e suggerendo ulteriori modifiche, che sono state integrate al Documento, definendone la versione finale, scaricabile nella sezione “link ai documenti”, posta in calce a questa pagina.
Il Documento di Indirizzo, quindi, è stato allegato al Dossier di candidatura concorrendo a comporre la documentazione che tutti i Consigli Comunali hanno approvato contestualmente alla adesione definitiva alla candidatura a Riserva della Biosfera.

>>> INCONTRI PER LO SCAMBIO DI ESPERIENZE E BUONE PRATICHE CON ALTRE RISERVE DELLA BIOSFERA

Fra luglio 2019 e marzo 2020 hanno avuto luogo una serie di incontri realizzati con l’obiettivo di avviare uno scambio di buone pratiche e progettualità con altre Riserve della Biosfera sui temi individuati come prioritari, come ad esempio: “Turismo sostenibile e ruralità in quota”, “Branding delle Riserve della Biosfera e qualificazione dei prodotti”, “Marketing territoriale e outdoor”.
Questa iniziativa, sostenuta con il supporto di alcune delle principali associazioni di categoria, è stata pensata con l’obiettivo di cominciare ad avviare progettualità in linea con la candidatura che traggano stimoli dalle esperienze di altre realtà. Questa attività ha inoltre contribuito a delineare lo scenario che si aprirebbe nel momento in cui si facesse parte della rete delle Riserve della Biosfera.
Un’azione avviata dopo aver realizzato una fase di studio preliminare, finalizzata a far emergere le principali aspettative e gli eventuali timori nei confronti del riconoscimento MAB UNESCO, ma soprattutto dedicata a raccogliere indicazioni, progettualità e spunti dalle comunità coinvolte.
Sono ora in programma, a partire dalla primavera 2021 alcune specifiche iniziative di scambio con altre Riserve della Biosfera con focus specifico su: progetti educativi, di coinvolgimento delle realtà scolastiche, di responsabilità sociale di impresa, di riduzione degli impatti ambientali.

>>> IL CONCORSO PER LA DEFINIZIONE DEL LOGO DELLA FUTURA RISERVA DELLA BIOSFERA

È stato realizzato – in collaborazione con gli Istituti scolastici presenti nel territorio – un concorso di idee finalizzato a coinvolgere gli alunni nell’elaborazione del futuro logo della Riserva della Biosfera. Un progetto pensato al fine di far conoscere il Programma MAB e gli obiettivi delle Riserve di Biosfera agli studenti di tutte le età, rafforzandone contemporaneamente il senso di identità e appartenenza al loro territorio.
Sono state raccolte 446 proposte, con il coinvolgimento diretto di 17 Istituti scolastici (IC San Zenone – Scuola Secondaria I Grado di Fonte, IC Pedavena – Scuola Primaria di Seren del Grappa, IC Pedavena – Scuola Secondaria I Grado di Seren del Grappa, IC Pieve del Grappa – Scuola Secondaria I Grado Cavaso, IC Pieve del Grappa – Scuola Secondaria I Grado Borso del Grappa, IC Pieve del Grappa – Scuola Secondaria I Grado Pieve del Grappa, IC Pieve del Grappa – Scuola Primaria di Borso del Grappa, IC Pieve del Grappa – Scuola Primaria di Cavaso, IC Mussolente – Scuola Primaria di Casoni, IC Mussolente – Scuola Secondaria I Grado di Mussolente, IC Pederobba – Scuola Secondaria I Grado di Pederobba, IC Quero Vas – Scuola Primaria di Alano di Piave, IC Romano d’Ezzelino – Scuola Secondaria I Grado di San Giacomo, IC Asolo – Scuola Primaria di Monfumo, IC Asolo – Scuola Primaria di Asolo, IC Asolo – Scuola Secondaria I Grado di Asolo, IC Asolo – Scuola Secondaria I Grado di Castelcucco).
Si sta procedendo in queste settimane all’analisi delle proposte, che porterà alla definizione del progetto vincitore.

>>> IL GRAPPA SOPRA LE NUVOLE

L’evento – a cadenza annuale e realizzato finora in tre edizioni fra il 2018 e il 2020- è stato pensato come simbolo della promozione e valorizzazione del territorio del Monte Grappa e della Pedemontana del Grappa attraverso la candidatura a Riserva di Biosfera secondo il programma MAB UNESCO. Nell’ambito di questa iniziativa, oltre alle molte iniziative di conoscenza e promozione dei diversi aspetti ambientali, culturali, sociali del territorio, sono stati organizzati alcuni momenti pubblici dedicati alla condivisione del percorso di candidatura, delle attività realizzate e di quelle in programma.

>>> LA MAPPATURA DELLE PROGETTUALITA’ IN CORSO IN LINEA CON LE TEMATICHE DELLA CANDIDATURA

Durante la candidatura è stata sviluppata inoltre la mappatura delle progettualità attive ed in linea con i temi del percorso di candidatura, per cui sono stati sviluppati appositi box all’interno del dossier.
Sono stati mappati 152 progetti già in corso riguardanti le tematiche del turismo sostenibile, educazione, ruralità, cultura, salvaguardia della biodiversità, cittadinanza attiva, città sostenibili e sviluppate da 76 diversi soggetti territoriali, tra cui: associazioni di promozione sociale, culturale, sportiva, amministrazioni pubbliche locali, imprese, associazioni di categoria, istituti scolastici, enti pubblici e liberi cittadini.

>>> LA MAPPATURA DELLE ORGANIZZAZIONI CHE SUPPORTANO LA CANDIDATURA

98 organizzazioni hanno finora formalmente manifestato il supporto alla candidatura attraverso la sottoscrizione di una “lettera di endorsement”. Fra queste: Istituzioni pubbliche locali, sovralocali e regionali; Consorzi di Comuni e Unioni montane; Camere di Commercio e associazioni di categoria; soggetti e consorzi di promozione turistica, gruppi di Azione locale, Fondazioni e centri culturali, imprese e aziende turistiche, agricole, consorzi di produttori; pro loco e Consorzi di pro loco, Circoli didattici ed Istituti scolastici; associazioni valoriali e di volontariato, ecc.
È possibile manifestare il supporto alla candidatura, scaricando la “lettera di endorsement” e inviandola -una volta sottoscritta a: ipa.amg@fondazionefornace.org

Questo è l’elenco dei soggetti che hanno manifestato il proprio endorsement alla candidatura fino a dicembre 2020:

A.S.D. Brevetto for Monte Grappa; Adventure Montegrappa; Alveare del Grappa; Ana Feltre; Ana Treviso; Ana Valdobbiadene; ANLC – Libera caccia; ANPI Feltre; APIC Grappa; APPIA – Associazione Piccola Industria e Artigianato Belluno; Aprolav; Ascom- Confcommercio Treviso; Associazione Incontri con la Natura per la Salvaguardia del Creato; Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale; Associazione nazionale Città dell’Olio; Associazione Salvatica; Bags4Dreams; Banda Setteville; BIM Piave Belluno; BIM Piave Treviso; Cadorin Group; CAI Bassano; CAI sottosezione Monte Grappa sezione di Feltre; CAI Veneto; Camera Commercio Treviso e Belluno; Camera Commercio Vicenza; Casa Francesca; Casa Oliva; Centro Don Paolo Chiavacci; CESCOT Veneto; CIA Treviso; CL Laboratories; CNA – mandamento di Asolo; CNA – Veneto Ovest; Coldiretti – Treviso; Comune di Cartigliano; Comune di Rossano Veneto; Comune di Tezze sul Brenta; Comune di Vicenza; Comunità produttori mele antiche di Monfumo; Confagricoltura Treviso; Confartigianato – Asolo Montebelluna; Confartigianato – Marca Trevigiana; Confartigianato Bellunese; Confartigianato Vicenza; Confesercenti Veneto Centrale; Confindustria Vicenza; Consorzio dei Comuni ” Sui sentieri degli Ezzelini”; Consorzio Pro Loco del Massiccio del Grappa Orientale; Consorzio Pro Loco Pedemontana del Grappa; Consorzio Turistico Dolomiti Prealpi; Consorzio Tutela Morone e Castagno del Feltrino; Consorzio Vini Asolo Montello; Consorzio Vivere il Grappa; Cooperativa Alpe madre; Coordinamento Brenta-Monte Grappa – antincedio boschivi protezione civile; Fondazione Coin- BoscAsolo; Fondazione Opera Monte Grappa; GAL dell’Alta Marca Trevigiana; GAL montagna vicentina; GAL Prealpi Dolomiti; Grisport; Gruppo Alpini Casoni; Gruppo Alpini Mussolente; Gruppo Alpini Valderoa; Gruppo Sentieri Mussolente; Hotel Tegorzo; Il Codibugnolo; IPA Pedemontana del Brenta; IPSSAR Maffioli; ISS agrario Della Lucia di Feltre; ISS agrario di Pove del Grappa; Istituto Cavanis; Istituto Comprensivo Asolo; Istituto Comprensivo Pieve del Grappa; Istituto Comprensivo San Zenone degli Ezzelini; Istituto Comprensivo Valbrenta; Manifattura Valcismon; Montegrappa.org; Musei di Montebelluna; Musikdrama; Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi; Pro Loco Alano di Piave; Pro Loco Cismon del Grappa; Pro Loco Fener; Pro Loco Fonte; Pro Loco Mussolente-Casoni; Pro Loco Quero; Regione Veneto; Rifugio Bassano; Riserva Alpina di Caccia di Alano di Piave; Scarpa s.p.a.; Slow food Veneto; Unione montana del Grappa; Unione montana Feltrina; Unione montana Valbrenta; UNPLI Veneto; UNPLI Vicenza

Link ai documenti

SCARICA UNA PRESENTAZIONE SINTETICA DEL PERCORSO DI CANDIDATURA

Si può scaricare cliccando qui la presentazione sintetica del percorso di candidatura

 

SCARICA IL DOSSIER DI CANDIDATURA

Si può scaricare cliccando qui il Dossier di candidatura

 

SCARICA IL DOCUMENTO DI INDIRIZZO AL PIANO DI AZIONE DELLA FUTURA RISERVA DELLA BIOSFERA MONTE GRAPPA

Si può scaricare cliccando qui  il Documento di Indirizzo al Piano di Azione, integrato con tutti i contributi raccolti durante il percorso.

 

PARTECIPA AL PERCORSO SOTTOSCRIVENDO LA LETTERA DI SUPPORTO ALLA CANDIDATURA

Si può supportare la candidatura sottoscrivendo una lettera di endorsement, sul modello di quella che trovate cliccando qui

Gli incontri in programma

Si realizzeranno, nel 2021 attività di divulgazione e di approfondimento culturale, nonchè alcuni incontri dei Tavoli Tematici organizzati al fine di concretizzare in progettualità gli obiettivi che compongono il Documento di Indirizzo al Piano di Azione.

Queste attività saranno rivolte ai soggetti che hanno manifestato l’endorsement alla candidatura, ma includeranno anche quei soggetti che potranno contribuire a delineare soluzioni efficaci, efficienti ed inclusive, individuando di volta in volta gli strumenti di partecipazione attiva più idonei alle caratteristiche dell’incontro.

Queste attività saranno sviluppate dal coordinamento del progetto, ma possono essere proposte anche dai soggetti parte della rete! Se hai una proposta, contattaci!

 

Resta aggiornato sulle attività in programma sottoscrivendo la newsletter dedicata.

Gli incontri realizzati

Durante il mese di ottobre 2020, sono stati organizzati incontri di approfondimento sul dossier di candidatura nei 25 Consigli Comunali coinvolti nel percorso. Nei riferimenti web e social dei diversi Comuni sono disponibili i video degli incontri.

27 aprile 2021 – piattaforma on line GoToWebinar (guarda il video) – terzo incontro-scambio con altre Riserve della Biosfera: Alpi Giulie Italiane e Ticino Val Grande Verbano
02 ottobre 2020 – sala Hangar, presso la Fornace dell’Innovazione di Asolo ed in contemporanea diretta streaming (guarda il video) incontro di presentazione del Dossier di candidatura
09 luglio 2020 – sala consiliare del Comune di Bassano del Grappa – ore 18, incontro di presentazione e discussione del Documento di Indirizzo al Piano di Azione (contemporanea diretta streaming, guarda il video)
29 giugno 2020 – web meeting – Pro Loco locali, consorzi di Pro Loco e UNPLI Veneto
13 febbraio 2020 – Borso del Grappa (TV) – focus tematico: giovani e associazioni giovanili
12 febbraio 2020 – Castelcucco (TV) – focus tematico: artigianato e imprese
11 febbraio 2020 – Pedavena (BL) –focus tematico: turismo sostenibile
06 febbraio 2020 – Fonte (TV) –focus tematico: associazioni e terzo settore
10 dicembre 2019 – Asolo (TV) – Focus tematico: imprese innovative e sostenibilità
05 dicembre 2019 – Pederobba (TV) – Focus tematico: mondo della ruralità e delle trasformazioni agro-alimentari
04 dicembre 2019 – Arsiè (BL) – Focus tematico: mondo dei giovani e delle associazioni giovanili
04 dicembre 2019 – Fonzaso (BL) – Focus tematico: mondo della ruralità e delle trasformazioni agro-alimentari
02 dicembre 2019 – Cornuda (TV) – Focus tematico: mondo dell’artigianato e industria
28 novembre 2019 – Maser (TV) – secondo incontro-scambio con altre Riserve della Biosfera: Alpi Ledrensi e Judicaria, Appennino Tosco Emiliano, Delta Po
27 novembre 2019 – Bassano del Grappa – presentazione del percorso – incontro pubblico
25 novembre 2019 – San Zenone degli Ezzelini (TV) – Focus tematico: mondo dei giovani e delle associazioni giovanili
25 novembre 2019 – Pove del Grappa (VI) – Focus tematico: mondo della ruralità e delle trasformazioni agro-alimentari
21 novembre 2019 – Alano di Piave (BL) – Focus tematico: mondo dell’artigianato e industria e turismo sostenibile
18 novembre 2019 – Monfumo (TV) – Focus tematico: mondo dei giovani e delle associazioni giovanili
18 novembre 2019 – Cavaso del Tomba (TV) – Focus tematico: turismo sostenibile
13 novembre 2019 – Solagna (VI) – Focus tematico: turismo sostenibile
13 novembre 2019 – Valbrenta (VI) – Focus tematico: mondo dell’artigianato e industria
05 novembre 2019 – Asolo (TV) – Focus tematico: imprese
01 ottobre 2019 – Seren del Grappa (BL) – Focus tematico: mondo dell’associazionismo
01 ottobre 2019 – Feltre (BL) – Focus tematico: mondo dell’educazione, formazione e ricerca
30 settembre e 08 ottobre 2019 – Asolo – Focus tematico: mondo dell’educazione, formazione e ricerca
26 settembre 2019– Mussolente (VI) – Focus tematico: mondo dell’associazionismo
26 settembre 2019 – Romano d’Ezzelino (VI) – Focus tematico: mondo dell’educazione, formazione e ricerca
25 settembre 2019 – Possagno (TV) – Focus tematico: mondo dell’associazionismo
25 settembre 2019 – Pieve del Grappa (TV) – Focus tematico: mondo dell’educazione, formazione e ricerca
18 luglio 2019 in fornace ad Asolo per il primo degli approfondimenti-scambio con altre Riserve della Biosfera
04 luglio 2019 incontro con le Imprese
03 luglio 2019 incontro con le malghe
16 gennaio 2019 nel Comune di Cornuda
14 gennaio 2019 all’Unione montana Valbrenta
28 dicembre 2018 nel Comune di Pederobba
28 dicembre 2018 nel Comune di Maser
20 dicembre 2018 nel Comune di Possagno
20 dicembre 2018 nel Comune di Feltre
13 dicembre 2018 all’unione montana Feltrina
13 dicembre 2018 incontro con le sezioni locali dell’associazione alpini
12 dicembre 2018 a San Zenone degli Ezzelini in collaborazione con i comuni di Fonte, Mussolente e Borso del Grappa
06 dicembre 2018 a Cavaso del Tomba
06 dicembre 2018 a Feltre
26 novembre 2018 ad Asolo
21 settembre 2018 ad Asolo

hanno sostenuto il percorso di candidatura